adblue Italia

AdBlue




AdBlue®

Presso il nostro distributore di benzina, in Caianello, puoi trovare la colonnina di AdBlue per truck e auto!

AdBlue® è una soluzione di urea ad altissima purezza in acqua demineralizzata, conosciuta anche come AUS32 (Aqueous Urea Solution 32.5%), utilizzata nella riduzione selettiva catalitica (SCR) per ridurre le emissioni inquinanti dei motori diesel, in particolare gli ossidi di azoto (NOx), particolarmente nocivi per le persone e per l’ambiente.

I parametri qualitativi che regolano la produzione di AdBlue® sono imposti dalle normative DIN 70070 e ISO 22241. L’AdBlue®, oltre a presentare una concentrazione specifica di urea automotive grade, deve rispettare dei rigidi parametri qualitativi che regolano i contenuti di metalli, minerali e altri elementi potenzialmente dannosi per i componenti del sistema SCR, come catalizzatore, pompa e iniettori.

La soluzione non è pericolosa, e non prevede particolari accorgimenti di sicurezza per il trasporto e per la manipolazione. Tuttavia l’urea risulta incompatibile con alcuni materiali e deve essere stoccata e trasportata utilizzando contenitori che non vengano intaccati al contatto con il prodotto.

Inoltre, per garantire la massima durata delle proprietà del prodotto (12 mesi), l’AdBlue® deve essere stoccato ad una temperatura compresa fra i -11° e i +30°C e protetto dal contatto diretto con i raggi solari.

Il marchio AdBlue® è registrato dalla VDA (Verband der Automobilindustrie), l’associazione tedesca dei costruttori di veicoli.

AdBlue® di sintesi vs dissoluzione

I sistemi SCR (Selective Catalytic Reduction) sono molto sensibili alla qualità dell’AdBlue® utilizzato. Per evitare danni al sistema è quindi estremamente importante che l’AdBlue® sia in specifica e non contaminato durante la produzione, il trasporto, il confezionamento o la conservazione.

L’AdBlue® può essere ottenuto mediante due diversi processi di produzione: sintesi e dissoluzione.

Il processo di sintesi comporta minori rischi ed una serie di vantaggi, mentre il processo di dissoluzione è più delicato. Romana Chimici (Brenntag Group) ha realizzato uno speciale impianto di dissoluzione dedicato, regolamentato da procedure in grado di garantire la stessa qualità del prodotto di sintesi, tra cui un avanzato sistema automatizzato di produzione di acqua demineralizzata e laboratori di analisi interni ed esterni per il controllo dei lotti di produzione.

Di seguito le differenze tra i due diversi processi di produzione dell’AdBlue®:




AdBlue® di sintesi AdBlue® ottenuto mediante dissoluzione

Prodotto ottenuto direttamente dal processo industriale di produzione dell’ammoniaca/urea.

  • Purezza del prodotto di livello superiore, nessun rischio di contaminazione
  • Qualità costante per ogni lotto di produzione
  • Durante la produzione il prodotto rimane sempre allo stato liquido
  • Tracciabilità completa per ogni lotto

Prodotto ottenuto mediante dissoluzione di Urea solida in acqua demineralizzata.

  • Possibilità di contaminazione durante le diverse fasi della produzione
  • Qualità incostante tra i singoli lotti
  • Lo scioglimento di prodotto solido comporta la presenza di sostanze estranee (anti-impaccanti)
  • Urea solida di provenienza difficilmente identificabile

 

Nell’ottica di ottimizzare la logistica per servire la clientela del Sud Italia, Romana Chimici Spa (Brenntag Group) ha avviato la produzione di AdBlue® presso lo stabilimento di Anagni (FR).
La qualità dell’AdBlue® prodotto da Romana Chimici (Brenntag Group) è di primissimo livello, con valori comparabili alla produzione di sintesi e al prodotto commercializzato da Brenntag Spa. Ogni lotto di prodotto viene stoccato in serbatoi intermedi in attesa di essere analizzato e, solo in seguito al responso positivo da parte del laboratorio di analisi, viene trasferito nel serbatoio di stoccaggio. L’impianto ha ottenuto la certificazione VDA (certificato numero 0002042) in seguito all’audit VDA.

Lascia un commento